“… a mio modesto parere quello che manca oggi è una corretta e libera informazione nei confronti dei pazienti. Se non vi è questa, non vi può essere una scelta di terapia o quant’altro. E’ ovvio che, prima che si verifichi tale condizione, non vi deve essere ostruzionismo da parte della medicina ufficiale, per cui bisogna lavorare anche e soprattutto in tal senso”.

Dr. Domenico Gentile – medico Odontoiatra, specialista in Idrologia e Bioclimatologia