“… l’approccio olistico, proprio dell’Omotossicologia e della Medicina Fisiologica di Regolazione, consente di inquadrare l’individuo secondo l’equilibrio omeostatico, che, in caso di malattia, viene ad essere alterato. Ripercorrendo le varie tappe che hanno condotto alla rottura dell’equilibrio operiamo con i vari principi farmacologici una regolazione fisiologica ed un ripristino naturale”.

Dr.ssa Angela Edwige Crippa – medico chirurgo, specialista in Medicina Generale, Reumatologia e Fisiatria