“…il medico deve curare il malato, e non la malattia e, poiché ogni ammalato è unico e irripetibile, con la medicina omeopatica-omotossicologica ci riappropriamo dell’essere umano nella completezza del suo essere: corpo, mente e psiche. La Medicina è una, e l’Omeopatia-Omotossicologia è un’opportunità in più, con effetti collaterali infinitesimali ad impatto zero…”.

Dr.ssa Maria Bruna Pilato – medico chirurgo, specialista in Pediatria, Dirigente medico