“… quando nel mio lavoro di fisiatra mi capitava di non riuscire a dare una risposta esaustiva al paziente, emergeva una sensazione di impotenza e la certezza di provocare una delusione, al paziente e a me stessa. Oggi non sono infallibile, ma di certo l’Omotossicologia mi ha fornito strategie terapeutiche più complete con le quali “abbracciare” il paziente per accompagnarlo fuori dalla malattia”.

Dr.ssa Morena Ottavini – medico chirurgo, specialista in Medicina Fisica e della Riabilitazione