“… con l’Omeopatia è possibile un approccio completo del paziente, uno studio della malattia come evoluzione di un input iniziale e non come a sé stante. Utilissimo associare questo approccio alla medicina corrente o ad altre metodiche come l’Agopuntura. Il conoscere dà più possibilità di ottenere risultati”.

Dr.ssa Piera Adele Milani – medico chirurgo, specialista in Anestesia e Rianimazione